San.Co e le sue vetrate tagliafuoco sul numero di ottobre di Porte e Finestre.

Ormai prossima la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale della norma che consentirà la marcatura CE delle porte interne resistenti al fuoco.
15 novembre 2018

San.Co e le sue vetrate tagliafuoco sul numero di ottobre di Porte e Finestre.

San.Co e le sue vetrate tagliafuoco sul numero di ottobre di Porte e Finestre.
Le vetrate tagliafuoco Isofireglas di San.Co garantiscono trasparenza e resistenza al fuoco. Nella foto N.3 le vetrate fornite per la ristrutturazione del Santuario della Verna dove San.co ha fornito vari tipi di soluzioni tagliafuoco: porte classiche, porte tagliafuoco e vetrate tagliafuoco.
Nello specifico le vetrate sono realizzate su misura con profili in acciaio inox, verniciato o simil-corten, traducendo forme rettilinee o curve, con la possibilità di assemblare le lastre vetrate semplicemente accostandole tra loro.
Il supporto deve essere in cartongesso o muratura. La massima trasparenza viene mantenuta nelle varianti EI 30’-60, con trasmittanza termica Ug paria 5,2 e nelle versioni EI 90’-120’ con Ug pari a 4,7W/m2k, offrendo un abbattimento acustico da 39 a 48 dB.