Museo M9 – Mestre (Italy)

Museo M9 di Mestre, Venezia, e le soluzioni tagliafuoco e tagliafumo di San.Co.

San.Co è tra i principali fornitori per la realizzazione degli interni del nuovo museo M9 di Mestre con varie soluzioni tagliafuoco e tagliafumo.

Il museo M9 di Mestre, inaugurato a fine 2018, è stato uno dei progetti museali più attesi degli ultimi anni in Italia. Un progetto innovativo, realizzato con materiali e tecniche di costruzione altamente ecologiche e di ultima generazione. Se l’interattività è il filo conduttore dell’esperienza che il museo vuole trasmettere al visitatore, l’ecologia e l’efficienza energetica sono stati i principi guida del progetto. Vincitore del concorso internazionale di architettura è stato lo studio berlinese Sauerbruch Hutton.

M9, con i suoi 10.000 metri quadrati, non è solo un importante progetto museale ma una delle operazioni di rigenerazione urbana più significative degli ultimi anni. Una grande opportunità di rinascita per il centro di Mestre e per i suoi abitanti. Il nuovo museo M9 Mestre, museo del 900, è pensato per parlare del secolo passato con l’ottica e le tecnologie del nuovo millennio.

 

Il ruolo di San.Co nel percorso di nascita e progettazione della riqualificazione dell’area del nuovo museo M9 è stato un crescendo che l’ha portata da semplice fornitore di porte tagliafuoco in legno a interlocutore centrale per lo sviluppo di soluzioni tecniche in varie parti interne dell’edificio. San.Co ha fornito il proprio supporto tecnico sia in fase progettuale che nella realizzazione. Il museo di Mestre, infatti, ha permesso all’azienda di dimostrare tutta la propria versatilità, sviluppando e realizzando soluzioni su misura alle esigenze di un progetto così particolare e sfidante.

M9 rientra tra i progetti custom made simbolo dell’evoluzione tecnologica dell’azienda.

 

Nello specifico, San.Co ha fornito ed installato le porte in legno tagliafuoco LZ58.60.39 (resistenti al fuoco 60 minuti e con abbattimento acustico di 39dB) – Isofire L120 (EI 120) – Isofire LM 58.60 (con anta in legno e telaio in metallo, resistenti al fuoco 60 minuti) – Isofire LZ V&V EI60 (con ante a ventola senza serratura centrale resistenti al fuoco 60 minuti).

Inoltre, sono state fornite le boiserie, i controsoffitti, gli arredi della zona lockers e bookshop fino ai banconi della reception. Il tutto seguendo il filo conduttore voluto dai progettisti ovvero l’utilizzo del baubuche.

Tra le varie aree che hanno visto l’intervento di San.Co vi è stato anche l’auditorium, fiore all’occhiello del Museo M9, per il quale sono state fornite le porte, i rivestimenti ed i soffitti in baubuche.

Tutte le forniture sono state certificate per la reazione al fuoco in classe B, s2-d0 e per la resistenza al fuoco secondo la norma EN 1634-1.

 

Un progetto veramente ampio che ha visto San.Co come fornitore primario di soluzioni tagliafuoco in legno e vetro e di allestimenti speciali customizzati.

PRODOTTI UTILIZZATI: