Architetti

San.Co e gli architetti. Un punto saldo del nostro core business La collaborazione con gli studi d’architettura è un punto fisso sul quale vogliamo continuare a crescere.

Sviluppare soluzioni tagliafuoco e tagliafumo che vanno oltre le sole porte tagliafuoco e porte tagliafumo ha fatto sì che San.Co acquisisse sempre più credibilità nel mondo degli architetti, arrivando a lavorare con i più importanti studi d’architettura italiani ed europei. Tra i progetti che meglio rappresentano questo approccio collaborativo si posiziona la ristrutturazione del palazzo Fondaco dei Tedeschi a Venezia dove San.Co ha realizzato non solo i rivestimenti murali in ottone custom made e la fornitura di porte EI rivestite in ottone ma anche gli speciali divisori estetici in ottone posizionati sull’altana del meraviglioso palazzo che si affaccia sul Canal Grande.

Progetti: Talan Towers – Astana – Kazakistan
Torre Intesa – Milano – Italy

Il rapporto con il mondo dell’architettura ci vede sempre in prima linea per la duttilità con cui andiamo incontro alle idee ed alle esigenze del progettista, mantenendo allo stesso modo la capacità di fornire numeri importanti sia sulle quantità che soprattutto per la qualità di ogni singolo prodotto. Ne sono esempio il Campus Bocconi a Milano, il nuovo museo M9, museo del 900, a Mestre, il famoso museo Maxxi di Zaha Hadid a Roma, la collaborazione con Norman Foster per il padiglione Expo degli Emirati Arabi o ancora la collaborazione con lo studio del famoso architetto Renzo Piano per la fornitura di porte tagliafuoco in vetro per la Torre di Banca Intesa a Torino.

In tutti questi progetti San.Co ha fornito porte tagliafuoco all’avanguardia dal punto di vista tecnologico e normativo. In più, molto spesso sono state richieste soluzioni e tecnologie tagliafuoco e di abbattimento acustico che sono state implementate a seconda delle esigenze dell’architetto e del singolo progetto. Un esempio della flessibilità tecnologica di San.Co è la torre Hadid a Milano, un progetto dove sono state fornite porte in legno certificate ad abbattimento acustico Rw 43 dB e Rw 45 dB e porte tagliafuoco EI 60′ con un abbattimento acustico fino a Rw 43 dB.

Progetto: MAXXI – Roma – Italy (images: Zaha Hadid Architects)

Infine, nella torre progettata da Arata Isozaki e Andrea Maffei, la più alta d’Italia, San.Co ha installato porte tagliafuoco e acustiche integrate nel rivestimento in vetro retrolaccato del foyer per garantire sicurezza e comfort ai 2.800 dipendenti Allianz che lavorano presso la struttura.

La collaborazione tra San.Co e gli architetti è un punto a cui teniamo moltissimo e che ci vede partner per progetti molto differenti tra loro: dalla sede aziendale di Technogym progettata da Antonio Citterio fino al Fondaco dei Tedeschi a Venezia su progetto di Rem Koolhaas.